Macchine per prova sanitari

 

Macchine per prova sanitari

Stiamo sviluppando una serie di macchinari per le prove funzionali dei sanitari, sia per quelle necessarie per la certificazione che quelle aggiuntive per garantire la qualità assoluta dei pezzi. Nelle foto vengono mostrate alcune delle macchine già realizzate.

La prima foto a sinistra mostra un banco per la prova di due coppie di pezzi sottovuoto, per verificare l’assenza di collegamenti indesiderati tra le varie camere interne, causa di perdite di acqua o di creazione di odori sgradevoli. Il banco comprende sia il sistema di generazione di vuoto, che il sistema di gestione della messa a vuoto, della durata del test e della messa a scarico. Il tutto è controllato da PLC per la macchina singola o da un PC industriale per supervisionare gruppi di macchine. Il sistema è certificabile.

Nella seconda foto si vede la stessa macchina in versione a singola coppia.

La terza foto mostra un sistema di verifica dell’efficienza di scarico, adattabile alle varie tipologie di cassette e di vasi. Consente un facile recupero degli elementi di test e, se richiesto, l’utilizzo dell’acqua in circuito chiuso. Realizzato integralmente in acciaio inox con cella di carico a flessione.
Per garantire la qualità di forme particolari di sanitari, occorre mantenere un tratto di ceramica alla base del piede, da rimuovere dopo cottura.

Per tale operazione è stata sviluppata una macchina taglialastrini (quarta foto).
Realizzata in acciaio inox, alluminio e plastica, è dotata di Tutte le misure necessarie per evitare ogni possibile Contatto con gli elementi taglienti.